News

REGIONE LOMBARDIA: Dote scuola materiale didattici 2022 e borse di studio, oltre 33 milioni per 166.988 studenti

― 31 Luglio 2022

Fabio Benati, Regione Lombardia, LombardiaNotizie.Online.it, 18.07.22

Con una Notizia firmata da Fabio Benati e pubblicata sul portale LombardiaNotizie, Regione Lombardia rende noto che saranno circa 67.000 gli studenti lombardi delle Scuole Secondarie di Secondo grado che beneficeranno della Dote Scuola per l’acquisto di materiali didattici e delle borse di studio. Il contributo previsto sarà di 200 euro e sarà destinato a quelle famiglie  con ISEE non superiore a 15.748,78 euro.

La misura di supporto economico costituisce una delle quattro componenti (Materiale didattico e borse di studio statali, Merito, Buono scuola per la parità scolastica, Sostegno disabili) caratteristiche della Dote Scuola, il sostegno allo studio peculiare di Regione Lombardia.

Saranno “145.975 gli studenti che riceveranno da Regione Lombardia il contributo di 200 euro per l’acquisto di libri e materiali didattici per l’anno scolastico e formativo 2022/2023, con un aumento di 42.143 domande in più rispetto allo scorso anno”. La misura è applicabile grazie ad un investimento regionale di 15 milioni di euro (15.178.393), che si aggiungono alle risorse statali pari ad un importo di 14.016.607 euro.

I richiedenti del contributo Dote Scuola di Regione Lombardia – componente Materiale Didattico, a.s. 2022/2023, e Borse di studio statali (di cui al D.Lgs. n. 63/2017), a.s. 2021/2022,riceveranno, a partire dal 22 agosto 2022, all’indirizzo email indicato al momento della compilazione della domanda, riceveranno la comunicazione dell’esito della richiesta: domanda ammessa, domanda ammessa e sottoposta a controllo, domanda non ammessa, con la tipologia di contributo assegnato (Borsa di studio oppure Dote scuola – Materiale didattico).

L’erogazione del contributo in questione avverrà a partire dal 7 settembre 2022, attraverso un apposito accreditamento sulla Tessera Sanitaria – Carta Nazionale dei Servizi (TS-CNS). A partire dalla medesima giornata, Edenred Italia Srl, società incaricata da Regione Lombardia, invierà ai beneficiari del contributo una email con il Codice Dote Scuola personale, corredata dalle istruzioni per l’utilizzo dello stesso e dall’elenco degli esercizi commerciali accreditati presso cui procedere all’acquisto dei libri e dei materiali didattici, pubblicati all’indirizzo internet https://www.bandi.regione.lombardia.it.

Il contributo sarà utilizzabile entro il 31 gennaio 2023 ed è indirizzato agli studenti con età inferiore ai 21 anni. I materiali acquistabili sono:

  • Libri di testo e libri consigliati dagli insegnanti;
  • Strumenti tecnologici quali personal computer, tablet, lettori di libri digitali, software (programmi e sistemi operativi ad uso scolastico, anche per disturbi dell’apprendimento e disabilità), strumenti per l’archiviazione di dati (come chiavette USB, CD/ DVD/ CD-ROM, memory card, hard disk esterni), dispositivi di input (come tastiere, e-pencil, lettori smart-card, mouse) e di output (come i monitor per i pc);
  • Altri materiali didattici quali strumenti per il disegno tecnico (compassi, righe e squadre, goniometri), per il disegno artistico (pennelli, spatole, acquarelli, pennarelli, colori). E ancora, mezzi di protezione individuali ad uso laboratoriale (divise, protezioni e calzature antinfortunistiche), strumenti musicali richiesti dalle scuole per attività didattica,accesso a beni e servizi di natura culturale (ad esempio mostre, musei, teatro).

Gli studenti che riceveranno la Borsa di Studio Statale saranno invece 20.013. I beneficiari riceveranno un bonifico postale direttamente dal Ministero dell’Istruzione i cui tempi di erogazione saranno definiti nei prossimi mesi.

Per approfondire:

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione, per personalizzare contenuti, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Dovrai accettare l’uso dei nostri cookie per continuare a utilizzare il nostro sito web. Leggi l’informativa privacy e la cookie policy.