News

REGIONE LOMBARDIA: Intelligenza artificiale, Regione lancia sfida a UE su uso etico a scuola

― 24 Giugno 2024

Con una Notizia del 24 giugno 2024, Regione Lombardia rende noto di aver costituito un Board di esperti dedicato all’integrazione dell’intelligenza artificiale (AI) nelle scuole. Questo gruppo di lavoro ha l’obiettivo di sviluppare linee guida innovative per l’insegnamento dell’AI, promuovendo un’educazione etica, inclusiva e orientata al futuro.

Obiettivo dell’iniziativa è quello di valorizzare tutte le opportunità legate all’utilizzo dell’Intelligenza Artificiale nella scuola. Per raggiungere questo risultato sarà introdotta una formazione specifica per gli insegnanti della Istruzione e Formazione professionale.

Gli obiettivi del board di esperti, coordinato da Lorenzo Maternini, membro della Commissione intelligenza artificiale della Presidenza del Consiglio, sono molto ambiziosi:

  • Linee guida basate sul rischio e sull’etica: il Board realizzerà apposite linee guida che ponderino i potenziali rischi nell’uso dell’AI, seguendo un approccio ispirato all’AI Act.
  • Prevenzione dell’uso improprio: saranno sviluppate strategie orientate alla prevenzione del plagio e fake, garantendo l’integrità del percorso educativo.
  • Educazione equa e inclusiva: sarà progetto un percorso di insegnamento IA nelle scuole, nel rispetto del principio di un’educazione di qualità, equa e inclusiva, in linea con l’Obiettivo di Sviluppo Sostenibile 4 delle Nazioni Unite.
  • Educazione personalizzata: sarà promosso l’uso di strumenti di AI in direzione di una personalizzazione degli apprendimenti.
  • Approccio interdisciplinare: Si privilegerà un approccio educativo olistico e interdisciplinare, osservando gli argomenti sia da un punto di osservazione umanistico, sia scientifico.
  • Competenze analitiche avanzate: gli studenti saranno accompagnati all’analisi dei dati, per sviluppare competenze finalizzate alla gestione di una grande quantità di informazioni.
  • Educazione responsabile per tutti: la formazione in ambito AI sarà rivolta anche a genitori e insegnanti.
  • Preparazione al mondo del lavoro: il Board aiuterà gli studenti a prepararsi alle richieste del mondo del lavoro.

Il board tecnico è composto da:

  • Marco De Rossi, Founder e CEO Weschool;
  • Roberto Marseglia, CTO, Innovation Manager, PhD in Automation Engineering, MBA at Warwick;
  • Antonio Palmieri, fondatore e presidente Fondazione Pensiero Solido;
  • Stefano Pasta, collaboratore Cremit, ricercatore in Didattica e Pedagogia speciale;
  • Silvia Petocchi, direttore generale Fondazione Miticoro;
  • Riccardo Polvara, senior lecturer (Asst. Professor) in Robotics and Autonomous Systems;
  • Susanna Sancassani, managing director Task force teaching learning Innovation – METID Politecnico di Milano;
  • Donatella Solda, Director at FEM, cofounder Wonderful Education, president Edtech Italia.

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione, per personalizzare contenuti, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Dovrai accettare l’uso dei nostri cookie per continuare a utilizzare il nostro sito web. Leggi l’informativa privacy e la cookie policy.