News

TREE SOLUTIONS: “Nelle scuole un METODO “easy & Smart” per far fronte agli AUMENTI delle tariffe del GAS”

― 3 Febbraio 2022

Le soluzioni di  Tree Solutions, partner di CdO Opere Educative, compaiono in un  articolo firmato dal giornalista tecnico Andrea Pagani sul sito web Elettronico.it che entra nel vivo delle modalità di intervento impiegate e del relativo risparmio energetico da esse derivante.

In Italia ci sono milioni di edifici, tra cui quelli scolastici, che possono beneficiare di un efficientamento nella produzione e nella gestione dell’energia termica per la climatizzazione, la produzione di acqua calda sanitaria ecc.

Per questo Tree Solutions ha pensato a una soluzione per gli impianti termici civili capace di valutarne l’utilizzo e gestirlo al meglio per far sì che non si abbia produzione in eccesso (e quindi spreco), il tutto senza penalizzare il comfort per l’utenza finale. Si tratta di una soluzione particolarmente adatta agli edifici scolastici, che, nella maggior parte dei casi, riscaldano quotidianamente e con tempi prolungati grandi ambienti, oltre a produrre acqua calda sanitaria per un gran numero di utenti.

Il sistema consiste nell’integrazione tra una centrale di controllo che viene installata in centrale termica e una piattaforma cloud con la quale scambia informazioni bidirezionali. – ci spiega Amerigo Restucci, direttore tecnico e cofondatore di Tree SolutionsIl sistema si occupa del monitoraggio, ma anche della retroazione sull’impianto per l’attuazione della logica innovativa realizzata sulla base di algoritmi di autoapprendimento che consentono di regolare in maniera molto dettagliata la produzione di energia e la sua distribuzione. L’intervento di installazione è poco invasivo ed è reversibile”. Le scuole, in questo modo, non sono costrette ad acquistare un nuovo impianto, ma possono rendere più efficiente quello che hanno già a disposizione.

Un elemento fondamentale nell’offerta di Tree Solutions è che l’apparecchiatura non viene venduta come una semplice fornitura tecnologica, ma viene accompagnata da una componente di gestione.

Abbiamo degli energy manager che seguono sia la progettazione, sia l’installazione, ma che successivamente eseguono la supervisione delle apparecchiature in campo affinché il cliente possa trarre il massimo beneficio. Per questo la proposta commerciale è di natura a performance: l’utenza finale non deve farsi carico dell’investimento iniziale, ma si limita a riconoscerci una parte dei risparmi che gli dimostriamo di aver ottenuto. Nessun canone, nessuna prestazione minima garantita. Il cliente pagherà solo se al termine del contratto avrà ottenuto un risparmio reale”.

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione, per personalizzare contenuti, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Dovrai accettare l’uso dei nostri cookie per continuare a utilizzare il nostro sito web. Leggi l’informativa privacy e la cookie policy.