News

USR-Politecnico di Torino: Progetto “Scuole aperte, società protetta”

― 5 Maggio 2020

L’iniziativa intrapresa con il Politecnico di Torino, nasce per fronteggiare l’emergenza sanitaria e la ripresa in sicurezza delle attività (Nota Reg. prot.n. DRPI/3655/2020).
Un progetto per la ripresa in sicurezza delle attività didattiche a settembre, nella cosiddetta Fase 2 dell’emergenza sanitaria da Coronavirus, che in via sperimentale applica alle scuole, con tutti gli opportuni adattamenti al loro specifico contesto, i protocolli anti contagio che l’Ateneo ha studiato per la ripresa delle attività produttive nell’ambito del Piano “Imprese aperte, lavoratori protetti”, la cui innovativa filosofia di fondo poggia sull’idea che “ognuno protegge tutti, sempre e comunque”.
L’output finale è l’elaborazione del “Manuale del COME prevenire e contrastare la diffusione del contagio”, che conterrà le linee guida generali non solo per la gestione “sicura” e “sostenibile” della Fase 2 di riapertura, ma anche per un nuovo progetto educativo e formativo che il dimezzamento della presenza degli studenti nelle aule conseguente alle misure di distanziamento sociale da un alto, e l’esperienza maturata con la didattica a distanza, dall’altro lato, renderanno inevitabile, ma anche quanto mai opportuno, nella prospettiva di innovare il sistema di istruzione per adattarlo ai cambiamenti repentini e alle incertezze della modernità.

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione, per personalizzare contenuti, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Dovrai accettare l’uso dei nostri cookie per continuare a utilizzare il nostro sito web. Leggi l’informativa privacy e la cookie policy.