Rassegna stampa

Antropologia. Nelle caverne del senso religioso

― 26 Ottobre 2021

Fiorenzo Facchini, Avvenire.it, 24.10.21

“(…) Senso religioso e religione non si identificano. Le religioni appartengono alla storia, il senso religioso affonda le sue radici nella natura dell’uomo, nella sua capacità di relazione simbolica: una fondamentale distinzione che previene dubbi e interpretazioni ispirate da ideologie materialiste sulle origini della religione e sui suoi sviluppi. Entrambi, il senso religioso e le religioni, si muovono nella sfera del simbolismo e del sacro. Gli studi sulle origini del fenomeno religioso si sono sviluppati con diversi approcci. Quello evoluzionistico riconosce alla religione un valore adattativo, un vantaggio per la conservazione della specie”.

[Leggi l’articolo] 

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione, per personalizzare contenuti, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Dovrai accettare l’uso dei nostri cookie per continuare a utilizzare il nostro sito web. Leggi l’informativa privacy e la cookie policy.