Rassegna stampa

Arte. La mostra a Vicenza. Pop art: sotto i colori sgargianti emergono le schiavitù

― 19 Marzo 2024

Alessandro Beltrami, Avvenire.it, 15.03.24

“Robert Zemeckis è il regista più crudele di Hollywood, perché imbandendo commedie ricche di avventura e a misura di famiglia incide in filigrana un ritratto tra il satirico e il tragico della società e della storia a stelle e strisce, oltre che di un sogno americano che nasconde violenza e sopraffazione”.

[Leggi l’articolo]

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione, per personalizzare contenuti, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Dovrai accettare l’uso dei nostri cookie per continuare a utilizzare il nostro sito web. Leggi l’informativa privacy e la cookie policy.