Rassegna stampa

Caro Babbo Natale | Ultimo banco di Alessandro D’Avenia

― 22 Dicembre 2020

Alessandro D’Avenia, Corriere della Sera, 21 dicembre 2020

Caro Babbo Natale, ti scrivo per chiederti scusa.
Da bambino non ho mai creduto nella tua esistenza perché ho sempre saputo che i regali li portavano papà e mamma. Oggi però voglio recuperare il tempo perduto: a 43 anni ho scoperto che esisti. Meglio tardi che mai.

Fonte: www.corriere.it/alessandro-d-avenia-ultimo-banco/20_dicembre_21/59-caro-babbo-natale-d3adc720-4302-11eb-a388-78033ff67873.shtml

Caro Babbo Natale | Alessandro D’Avenia- Corriere.it

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione, per personalizzare contenuti, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Dovrai accettare l’uso dei nostri cookie per continuare a utilizzare il nostro sito web. Leggi l’informativa privacy e la cookie policy.