Rassegna stampa

«Con solo 400mila nati l’Italia diventa un paese da 30 milioni di abitanti»

― 27 Settembre 2021

Fonte: TendenzeOnline.info/rassegna-stampa/

Carlo Marroni, Il Sole 24 Ore, 26.09.21

“Secondo le mie valutazioni il 2021 si chiuderà con un range di nascite tra 385 e 395mila. Questo ulteriore calo è effetto della seconda ondata pandemica di ottobre-novembre 2020″, dice il presidente dell’Istat, Gian Carlo Blangiardo.

C’è un dato che spicca su tutti: i nati in Italia nel 2021 per la prima volta scenderanno sotto la soglia dei 400mila. Un tassello (ulteriore) nel trend di declino demografico del nostro Paese, un fenomeno ben noto ma non per questo meno grave e urgente e che, tuttavia, non è irreversibile”.

[Leggi l’articolo]

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione, per personalizzare contenuti, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Dovrai accettare l’uso dei nostri cookie per continuare a utilizzare il nostro sito web. Leggi l’informativa privacy e la cookie policy.