Rassegna stampa

Diario di Scuola. Tanti i prof. bocciati allo scritto del concorso per il ruolo. Un sonetto romano dice la sua

― 19 Aprile 2022

Marco Lodoli, ilFoglio.it, 16.04.22

“Scornacchiati, con le orecchie basse e lo sguardo depresso, così sono tornati a scuola tanti miei colleghi dopo aver affrontato il concorso per essere ammessi in ruolo. Alcuni sono giovani, trentenni ancora pieni di energie e belle speranze, altri sono più avanti con gli anni, hanno alle spalle lunghe stagioni di sofferto precariato: e comunque quasi tutti sono stati bocciati alla prova scritta”.

[Leggi l’articolo]

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione, per personalizzare contenuti, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Dovrai accettare l’uso dei nostri cookie per continuare a utilizzare il nostro sito web. Leggi l’informativa privacy e la cookie policy.