Rassegna stampa

Educazione. Studenti e ChatGpt, il luogo “protetto” per non impegnare l’io

― 23 Maggio 2024

Nicola Campagnoli, ilSussidiario.net, 23.05.24

“Una recente ricerca sull’utilizzo dell’IA nelle scuole italiane, ha rivelato che il 65% dei ragazzi dai 16 ai 18 anni utilizzano ChatGpt e simili per fare i compiti e scrivere saggi”.

[Leggi l’articolo]

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione, per personalizzare contenuti, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Dovrai accettare l’uso dei nostri cookie per continuare a utilizzare il nostro sito web. Leggi l’informativa privacy e la cookie policy.