Rassegna stampa

Educazione. Studiare l’arte, con o senza “storia”: l’anello debole sono le medie

― 14 Settembre 2023

Emanuele Dottori, ilSussidiario.net, 14.09.23

“Forse è la scuola che ci ha purtroppo abituato a circondare ogni opera – o meglio ogni argomento – di un mare di parole, ed ecco che ci si presenta qui un terribile paradosso, dal momento che invece di appassionarci, non solo ottiene l’effetto contrario, ma fatto ancora più grave forma in noi una mentalità per cui senza un precedente “discorso” non ci sentiamo adeguati nel procedere, non siamo in grado di formulare in non stessi la domanda “che cosa sto guardando?”, non siamo portati a incuriosirci di un autore a noi sconosciuto”.

[Leggi l’articolo]

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione, per personalizzare contenuti, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Dovrai accettare l’uso dei nostri cookie per continuare a utilizzare il nostro sito web. Leggi l’informativa privacy e la cookie policy.