Rassegna stampa

Guardia alta contro il bullismo: Prof e genitori a rischio sanzioni

― 2 Settembre 2021

Marisa Maraffino, scuola24.ilsole24ore.com, 31.08.21

Alla luce della legge 71/2017, molti giudici attribuiscono crescenti responsabilità degli atti di bullismo agli adulti di riferimento.

Gli insegnanti hanno il compito non solo di sanzionare comportamenti violenti o lesivi, ma anche di promuovere interventi educativi, allo scopo di prevenire il fenomeno. Essi, inoltre, hanno il compito di vigilare gli alunni anche nei momenti non strutturati dell’attività scolastica e di individuare eventuali segnali di malessere delle vittime.

I genitori possono essere responsabili di culpa in educando, nella misura in cui devono mettere in atto strategie educative orientate ad evitare nei figli comportamenti violenti, la frequentazione di cattive compagnie o la pubblicazione in rete di materiale lesivo della dignità dei coetanei.

[Leggi l’articolo]

 

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione, per personalizzare contenuti, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Dovrai accettare l’uso dei nostri cookie per continuare a utilizzare il nostro sito web. Leggi l’informativa privacy e la cookie policy.