Rassegna stampa

Il “Concorsone” discrimina gli insegnanti delle paritarie

― 22 Marzo 2019

A.M. Alfieri, La NBQ, 22 marzo 2019

Centinaia di docenti con una lunga e qualificata esperienza nelle scuole paritarie non potranno partecipare al “Concorsone” indetto dal ministero dell’Istruzione perché privi di 36 mesi di servizio nella scuola statale negli ultimi otto anni. Una palese discriminazione, che va contro i principi costituzionali e finirà per far diventare precari diversi insegnanti intanto passati alla statale. Mentre i sindacati latitano, si consuma così un’altra ingiustizia contro la libertà di insegnamento e contro la libertà di scelta educativa.

Fonte: www.lanuovabq.it/it/il-concorsone-discrimina-gli-insegnanti-delle-paritarie

Il “Concorsone” discrimina gli insegnanti delle paritarie – La Nuova Bussola Quotidiana

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione, per personalizzare contenuti, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Dovrai accettare l’uso dei nostri cookie per continuare a utilizzare il nostro sito web. Leggi l’informativa privacy e la cookie policy.

Alcuni contenuti e funzionalità su questa pagina sono disattivati perché hai bloccato i cookie!

Questo accade perché un contenuto o una funzionalità marcati %SERVICE_NAME% usano cookie che hai scelto di tenere bloccati. Ti preghiamo di riattivare i cookie: apri le preferenze cookie.