Rassegna stampa

Laurea inventata. Si Uccide: Senza un amico, i “debiti” con la realtà ci fanno morire

― 11 Ottobre 2021

Mauro Leonardi, ilSussidiario.net, 11.10.21

“Tragica fine di uno studente abruzzese di 29 anni, iscritto alla facoltà di Economia. Il giorno in cui secondo quanto aveva annunciato alla famiglia avrebbe dovuto discutere la tesi della triennale, si è lanciato da un ponte sulla ferrovia. I genitori, arrivati a Bologna da Pescara, erano venuti per festeggiare la sua laurea. Il giovane però ha scelto di morire perché non voleva rivelare loro che gli esami sul libretto erano solo uno o due e che da anni aveva abbandonato gli studi”.

[Leggi l’articolo]

 

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione, per personalizzare contenuti, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Dovrai accettare l’uso dei nostri cookie per continuare a utilizzare il nostro sito web. Leggi l’informativa privacy e la cookie policy.