Rassegna stampa

Lavoro, carattere, etica: i molti “confini” delle soft skills

― 11 Luglio 2022

Giorgio Chiosso, ilSussidiario.net, 11.07.22

“Nonostante l’apparente linearità delle soft skills e la relativa facilità a comprenderne l’importanza nello sviluppo umano in continuità con l’attenzione che da sempre la pedagogia ha riservato al rapporto tra l’apprendimento e le condizioni per renderlo ottimale, giocando anche sul piano affettivo-emotivo (da Pestalozzi in poi fino alle suggestioni psico-analitiche novecentesche), l’approfondimento del dibattito che sul tema si è sviluppato negli ultimi due-tre decenni consente di individuare tre principali impostazioni”.

[Leggi l’articolo]

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione, per personalizzare contenuti, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Dovrai accettare l’uso dei nostri cookie per continuare a utilizzare il nostro sito web. Leggi l’informativa privacy e la cookie policy.