Rassegna stampa

Letteratura. Houellebecq scrittore cattolico? Se ne può parlare

― 21 Gennaio 2022

Roberto Righetto, Avvenire.it, 20.01.22

“Houellebecq scrittore cattolico? Nel momento in cui l’ultimo romanzo Anéantir (Annientare, da noi tradotto dalla Nave di Teseo e recensito da Avvenire lo scorso 7 gennaio) è un caso letterario in tutt’Europa, il quotidiano francese “La Croix” lancia la provocazione. Lo spunto è l’uscita in libreria Oltralpe, sempre da Flammarion e contemporaneamente ad Anéantir, del volume Misère de l’homme sans Dieu, a cura di Caroline Julliot e Agathe Novak-Lechevalier, che contiene vari interventi sul rapporto fra Houellebecq e il fattore religioso”.

[Leggi l’articolo]

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione, per personalizzare contenuti, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Dovrai accettare l’uso dei nostri cookie per continuare a utilizzare il nostro sito web. Leggi l’informativa privacy e la cookie policy.