Rassegna stampa

Letteratura. L’ultimo romanzo. McCarthy nel rifugio delle menti sofferenti

― 25 Settembre 2023

Alberto Fraccacreta, Avvenire.it, 23.09.23

“Un puro dialogo, proprio come Sunset Limited (2006). Una dicotomia tragica sbilanciata sulla protagonista, la geniale Alicia Western. È questo Stella Maris (traduzione di Maurizia Balmelli, Einaudi, pagine 200, euro 18,50), il canto del cigno di Cormac McCarthy, che completa la dilogia iniziata con Il passeggero“.

[Leggi l’articolo]

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione, per personalizzare contenuti, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Dovrai accettare l’uso dei nostri cookie per continuare a utilizzare il nostro sito web. Leggi l’informativa privacy e la cookie policy.