Rassegna stampa

Letteratura. Manzoni. Il cristianesimo, la sorpresa di una “Beatrice” piena di umanità

― 30 Giugno 2023

Pietro Baroni, ilSussidiario.net, 29.06.23

“Nelle celebrazioni dei 150 anni dalla morte di Alessandro Manzoni la cosa più lontana dalle mie intenzioni è effettuare quella trista operazione di rivisitazione degli autori, che consiste nel costringerli dentro le categorie interpretative dettate dalla cosiddetta letteratura di genere, non solo perché personalmente rifuggo da tale schematismo astratto ed ideologico, ma soprattutto perché, per sua fortuna, quando Manzoni visse e scrisse tutto ciò non era neppure immaginabile, quindi non può essere stata in alcun modo una sua preoccupazione”.

[Leggi l’articolo]

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione, per personalizzare contenuti, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Dovrai accettare l’uso dei nostri cookie per continuare a utilizzare il nostro sito web. Leggi l’informativa privacy e la cookie policy.