Rassegna stampa

Letture. Il socialista Péguy e quel desiderio di infinito tradotto in numeri

― 19 Gennaio 2022

Antonio Tombolini, ilSussidiario.net, 19.01.22

“Finalmente Charles Péguy torna a diventare oggetto di studio a livello accademico in terra italiana. Nella scia di una nuova e corposa antologia della prosa (Il fazzoletto di Véronique, a cura di Pigi Colognesi, del 2020), è appena apparso un volume curato da Giuseppe Fidelibus, dell’Università “Gabriele d’Annunzio” di Chieti-Pescara, dal titolo Il lavoro della ragione. Il veramente vero, con testo francese a fronte, edito da Eupress FTL/Cantagalli nella collana “Supplementa academica”, e a brevissimo uscirà un’altra raccolta, intitolata La crisi dell’insegnamento e il diritto all’istruzione, a cura e con prefazione di Vincenzo Pacillo e con postfazione di Thomas Casadei, per i tipi dell’editore Mucchi, nell’alveo degli studi promossi dall’Università di Modena e Reggio Emilia”.

[Leggi l’articolo]

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione, per personalizzare contenuti, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Dovrai accettare l’uso dei nostri cookie per continuare a utilizzare il nostro sito web. Leggi l’informativa privacy e la cookie policy.