Rassegna stampa

Letture. Kerouac, “Satori a Parigi”: quell’illuminazione attesa tutta la vita

― 28 Aprile 2022

Paolo Vites, ilSussidiario.net, 28.04.22

““Qualcosa che si racconta per il gusto della compagnia, per comunicare il senso del religioso, del timore-amore reverenziale, sulla vita vera, in un mondo vero che la letteratura (come in questo libro) dovrebbe riflettere”, scrive Jack Kerouac a inizio di quello che rimarrà come il suo ultimo libro”.

[Leggi l’articolo]

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione, per personalizzare contenuti, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Dovrai accettare l’uso dei nostri cookie per continuare a utilizzare il nostro sito web. Leggi l’informativa privacy e la cookie policy.