Rassegna stampa

Letture. La Fiamma mistica di Giovanni della Croce, poesia allo stato puro

― 2 Dicembre 2021

Maurizio Schoepflin, Avvenire.it, 01.11.21

Fiamma d’amor viva è una poesia in quattro strofe composta nel 1584 da Giovanni della Croce (1542-1591), il Doctor mysticus, amico fraterno di santa Teresa d’Avila e riformatore dell’ordine carmelitano. Per venire incontro a una richiesta di donna Anna de Peñalosa, sua figlia spirituale, scrisse pure un commento a quel testo poetico (in realtà redasse due commenti, che differiscono minimamente tra loro). Questo insieme di testi rappresenta l’ultima grande opera scritta da Giovanni, considerato uno dei più grandi autori spagnoli di tutti i tempi: nel 1993 Giovanni Paolo II lo nominò patrono dei poeti in lingua spagnola. Con il titolo Giovanni della Croce. La festa dello Spirito (Lindau, pagine 124, euro 14,00) la carmelitana Cristiana Dobner ha pubblicato un’ottima guida alla lettura e alla comprensione della Fiamma d’amor viva”.

[Leggi l’articolo]

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione, per personalizzare contenuti, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Dovrai accettare l’uso dei nostri cookie per continuare a utilizzare il nostro sito web. Leggi l’informativa privacy e la cookie policy.