Rassegna stampa

SCUOLA/ Nuova maturità, non basta il colloquio fatto di buste per rompere col passato

― 1 Luglio 2019

M. Monti, ilsussidiario.net, 01 luglio 2019

La nuova maturità sta per concludere il suo debutto e a caldo (molto, troppo caldo) se ne può tentare un primo bilancio. È andata bene, molto bene sul piano della semplificazione e del definitivo congedo da quegli arnesi didattici che la ventennale usura aveva reso ormai inservibili: la terza prova e la tesina. È andata male per il permanere di un’aura retorica che circonda l’esame e per l’incertezza nel dirigere la barra da parte di chi, nelle stanze più alte, sceglie le direzioni di sviluppo della scuola italiana…

 

SCUOLA/ Nuova maturità, non basta il colloquio fatto di buste per rompere col passato

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione, per personalizzare contenuti, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Dovrai accettare l’uso dei nostri cookie per continuare a utilizzare il nostro sito web. Leggi l’informativa privacy e la cookie policy.