Rassegna stampa

“Senza oneri per lo Stato”: fino a quando il dito nasconderà la luna?

― 23 Dicembre 2021

Stefano Montaccini, ilSussidiario.net, 23.12.21

“Forse abbiamo guardato troppo il dito, invece è la luna che occorre osservare. In Italia la questione del sistema scolastico potrebbe essere così riassunta: tutta l’attenzione imprigionata da un’interpretazione ideologica e unilaterale imposta come unica possibile del “senza oneri per lo Stato”, appunto il “dito”, mentre veniva ignorato il significato di cui è portatore l’articolo 33 della Costituzione, la “luna”. Il “Manifesto per il successo della scuola” pubblicato da associazioni nazionale ed europee di scuole non statali con il suo indicare un effettivo sistema plurale di realtà scolastiche come il modello per perseguire il bene comune dell’educazione/istruzione, ha riaperto in me l’interesse per la “luna”, l’articolo 33 nella sua completezza e nel suo significato.

Anche l’articolo 33 è frutto di un alto compromesso tra le forze costituenti, vedendone implicati come protagonisti alcune tra le più autorevoli personalità politiche di quegli anni: Moro, Marchesi, Dossetti, Togliatti, Mancini, Gronchi, solo per citarne alcuni, danno vita a un accesissimo e densissimo scontro/confronto prima in Sottocommissione, poi in Assemblea costituente”.

[Leggi l’articolo]

 

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione, per personalizzare contenuti, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Dovrai accettare l’uso dei nostri cookie per continuare a utilizzare il nostro sito web. Leggi l’informativa privacy e la cookie policy.