Rassegna stampa

Storia. L’antifascismo del giovane Montini, che vide subito i pericoli del regime

― 25 Agosto 2023

Giselda Adornato, Avvenire.it, 23.08.23

“Il 28 ottobre 1922, in occasione della Marcia su Roma, lo squadrismo fascista assalta anche la sede delle organizzazioni cattoliche bresciane e quella del quotidiano «Il cittadino di Brescia», diretto per trent’anni dall’avvocato Giorgio Montini, padre del futuro Paolo VI”.

[Leggi l’articolo]

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione, per personalizzare contenuti, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Dovrai accettare l’uso dei nostri cookie per continuare a utilizzare il nostro sito web. Leggi l’informativa privacy e la cookie policy.