Rassegna stampa

Storia. Rigoni Stern e la celebrazione degli alpini: non avrebbe approvato quella data

― 24 Aprile 2022

Gian Antonio Stella, Corriere.it, 22.04.22

“C’è un canto di una sola parola nel cuore di tutti gli alpini: Nikolaevka. Nessuna strofa, nessun verbo, nessun altro termine: solo Nikolaevka e un coro di dolore: «Nikolaevka Oh! Oh! Oh! Oh!». La compose tanti anni fa il maestro Bepi De Marzi, l’«autore ignoto» più celebre del mondo che una sera del 1958 creò quel miracolo del Signore delle cime”.

[Leggi l’articolo]

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione, per personalizzare contenuti, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Dovrai accettare l’uso dei nostri cookie per continuare a utilizzare il nostro sito web. Leggi l’informativa privacy e la cookie policy.