Rassegna stampa

Studentessa bocciata, genitori ricorrono perché i docenti non consegnavano originale delle verifiche scritte

― 7 Ottobre 2022

Avv. Marco Barone, OrizzonteScuola.it, 07.10.22

“Dei genitori agivano per l’annullamento della nota con la quale il dirigente scolastico comunicava la non ammissione della studentessa alla classe nonché per la condanna del medesimo Istituto al risarcimento del danno biologico alla salute e di quello patrimoniale patito in conseguenza della perdita dell’anno scolastico. Si pronuncia il Consiglio di Stato”.

[Leggi l’articolo]

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione, per personalizzare contenuti, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Dovrai accettare l’uso dei nostri cookie per continuare a utilizzare il nostro sito web. Leggi l’informativa privacy e la cookie policy.