Rassegna stampa

Tecnologia. Dibattito. La IA ci assomiglia? No, siamo noi a essere simili a lei

― 28 Giugno 2024

Raul Gabriel, Avvenire.it, 28.06.24

“Trattare di IA è il visto universale di una cittadinanza cieca e confusa che reclama con ostinazione le catene digital della caverna di Platone updated, dove il fuoco degli algoritmi proietta le ombre di aspirazioni represse e illusioni destinate a rimanere tali, incapaci di riscattare il malcapitato consenziente dalla sua insignificanza”.

[Leggi l’articolo]

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione, per personalizzare contenuti, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Dovrai accettare l’uso dei nostri cookie per continuare a utilizzare il nostro sito web. Leggi l’informativa privacy e la cookie policy.